Muoversi ad Amburgo

Usare i mezzi pubblici

Scarica la mappa U/S/A/R in PDFIl trasporto pubblico di Amburgo è gestito dalla HVV.
La società gestisce il trasporto integrato per la città e per una vasta area intorno ad Amburgo.
Per il trasporto su rotaia troverete spesso la sigla USAR (o U/S/A/R) che raccoglie quattro tipologie di servizio: U-Bahn, S-Bahn, AKN e treni regionali.

Per muoverci in città ci bastano U-Bahn ed S-Bahn, in combinazione con i bus.

Il trasporto su gomma è organizzato in MetroBus, SchnellBus, regionali e altri ancora.
I numeri dei Metrobus sono rossi in campo bianco, quelli dei bus cittadini e regionali sono bianchi in campo rosso. Così come quelli degli SchnellBus, che però recano sotto la scritta “SchnellBus” e per viaggiare sui quali occorre il pagamento di una tariffa aggiuntiva (per gli spostamenti che ci interessano non è necessario utilizzare questo tipo di bus).

Per quanto riguarda la tariffazione la zona che ci interessa è sempre e soltanto la zona A, che rimane all’interno di un’area più grande denominata “Großbereich Hamburg”. Questa zona è sufficientemente grande da consentirci di viaggiare sia ben oltre i luoghi turistici sia oltre quelli di interesse per il matrimonio.

Le possibilità di biglietti giornalieri e abbonamenti sono molteplici.

► Se arrivate dall’Italia all’aeroporto di Lubecca, potete raggiungere in treno Amburgo e poi spostarvi con i mezzi pubblici in tutta la zona “Großbereich Hamburg” con il biglietto di gruppo Schleswig-Holstein-Ticket.

Hamburg CARD ► Se volete passare più giorni ad Amburgo e trascorrere una piccola vacanza, prendete in considerazione la Hamburg CARD, che può avere una validità di 1, 3 o 5 giorni, può essere fatta singolarmente o per gruppi fino a 5 persone e che, oltre a permettervi l’uso dei mezzi pubblici nella zona del Großbereich Hamburg, conferisce diversi sconti su numerosi servizi, come ad esempio le minicrociere del porto e sull’Alster, ingressi ai musei, beni e servizi in ristoranti e negozi convenzionati.

► Fra i normali biglietti cittadini secondo noi sono da prendere in considerazione due possibilità:

1) Biglietto di gruppo giornaliero 9 am (9-Uhr-Gruppenkarte)
http://www.hvv.de/en/tickets/day-tickets/9-o-clock-group-ticket/

Questo è un biglietto unico, trasferibile, valido per un gruppo fino a 5 persone.
Il costo è di 9,60 €. Lo svantaggio è che il gruppo deve viaggiare sempre insieme, essendo il biglietto unico.
La validità del biglietto, dal lunedì al venerdì, è dalla mezzanotte fino alle 6 del mattino e dalle 9 del mattino fino alle 6 del mattino successivo, mentre il sabato e la domenica è valido tutto il giorno.
In altre parole, nei giorni lavorativi, questo biglietto non vale dalle 6 di mattina fino alle 9, perché questa fascia di tempo è una fascia “protetta” in cui questo tipo di biglietto turistico non ha validità.

Questo biglietto può essere acquistato presso i distributori automatici che si trovano agli ingressi delle stazioni di S-Bahn e U-Bahn.

2) Biglietto turistico (Touristen-Gruppenkarte)
http://www.hvv.de/en/tickets/day-tickets/tourist-group-ticket/

Questo è un biglietto individuale, che però può essere acquistato a partire da un gruppo minimo di 5 persone.
Ogni viaggiatore riceve il proprio ticket ed è indipendente dagli altri.
Il biglietto ha un costo di 3,60 € per giorno per persona.
Deve essere acquistato con 14 giorni di anticipo rispetto al primo giorno di validità, per cui se siete interessati vi preghiamo di comunicarcelo per tempo.

Considerate, per fare un confronto, che il giornaliero singolo non turistico (Ganztageskarte), che dà diritto di viaggio ad un adulto (e fino a 3 bambini fino ai 14 anni), costa 6,80 €.

In bici

Da circa due anni Amburgo si è dotata del sistema “StadtRAD”, già disponibile in altre città tedesche e basato sulle bici della DB (Deutsche Bahn). Una stazione di parcheggio dello StadtRAD Hamburg Si tratta di un sistema di noleggio automatico di biciclette così strutturato: ci sono una serie di “stazioni” di parcheggio per le bici pubbliche disseminate in vari punti della città. Presso queste stazioni è presente un “totem” elettronico che consente, tramite carta di credito, di effettuare la registrazione al sistema di noleggio, al costo di 5 euro. Per ciascuna registrazione si possono prendere fino a 4 biciclette, e il costo del noleggio viene inizialmente scalato dai 5 euro della registrazione. La prima mezz’ora di noleggio è gratuita, dal 31-esimo al 60-esimo minuto il costo è di 4 centesimi al minuito e oltre il 60-esimo minuto il costo è di 8 centesimi al minuto. Per 24 ore il noleggio costa 12 euro.
Le bici possono essere prelevate e/o parcheggiate in una qualunque delle stazioni di parcheggio a disposizione. Tutte le volte che si “preleva” la bici occorre effettuare il login al totem con la carta di credito utilizzata per la registrazione.
Devo dire che la registrazione iniziale è un po’ ostica, ma dopo il primo utilizzo diventa tutto abbastanza semplice. Le istruzioni al display del totem sono disponibili in tedesco e in inglese.

Muoversi in Taxi

Amburgo ha una rete stradale di circa 3925 chilometri, con circa 8000 toponimi tra piazze, strade, vie e vicoli, suddivisi in 104 distretti. In questa rete si muovono circa 3450 taxi.
Le tariffe non sono altissime, anche se ancora non ho capito come si calcolano esattamente, essendo, come in tutto il mondo, una combinazione fra tempo e chilometri percorsi.
Comunque, la tariffa di partenza è di 2,70 €.
Il costo a chilometro è poi così calcolato:

Fino al 4° chilometro: 1,85 €
Dal 5° al 10° chilometro: 1,75 €
Oltre l’11° chilometro: 1,28 €

Nei tempi morti di attesa nel traffico, ad ogni fermata, il primo minuto di stop sospende la tariffazione.
Esistono poi i Großraumtaxi, per il trasporto fino a 8 persone. Alla tariffa normale vanno aggiunti 4 €

Ci sono vari servizi di Taxi ad Amburgo.
I due numeri principali da chiamare, per i taxi standard, sono l
i seguenti: (0049 40) 211 211 e (0049 40) 666 666
Se chiamate con un cellulare italiano, dovete fare ovviamente il prefisso internazionale. Il 40 è il prefisso di Amburgo. Da rete fissa in Germania non è necessario fare il prefisso per chiamate all’interno dello stesso distretto telefonico.

Per i Großraumtaxi il numero da chiamare è invece il seguente: (0049 40) 8000 7000.

Per altre informazioni vedere il sito ufficiale (solo in lingua tedesca): www.hamburger-taxi.info.

Noleggiare un auto

A mio avviso un po’ dispendioso, e inoltre ha la scomodità di doversi muovere nel traffico cittadino e di dover trovare parcheggio.
Certamente è più comodo sotto altri aspetti, per esempio con bambini piccoli al seguito. Ci stiamo informando.
Penso sia senz’altro conveniente, nel caso si voglia veramente prendere un’auto a noleggio, di cercare un’offerta combinata con il volo, o albergo, o con entrambi.

Un commento a Muoversi ad Amburgo

  1. Giacomo scrive:

    Ho trovato interessante i suggerimenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>